Edificio scolastico – Isola del Gran Sasso (TE)

Il sito in cui sorge la nuova scuola primaria si configura come un vuoto urbano, un luogo di transizione tra costruito e ambiente con particolari condizioni al contorno: un panorama suggestivo verso il Gran Sasso e il Santuario di San Gabriele, meta di pellegrinaggi durante tutto il periodo dell’anno.

L’edificio, generato dalla composizione di volumi elementari, allestisce su strada prospetti rigorosi e “impermeabili”. Con un’operazione di inversione sostanziale, il progetto costruisce invece sul lato est fronti trasparenti e attraversabili fatti di superfici e pareti vetrate che regalano a tutti gli ambienti fulcro della scuola (aule, hall, spazi comuni, refettorio e palestra) la vista diretta del panorama circostantePerseguendo l’intenzione di realizzare il nuovo edificio scolastico salvando allo stesso tempo il grande giardino dalla distruzione, il progetto spinge ogni massa costruita verso i margini del lotto, concentrando buona parte dello sviluppo planimetrico entro l’area occupata originariamente da un parcheggio. L’ingresso principale alla scuola, posizionato sul fronte ovest e in diretta comunicazione con la piazza civica, è raggiungibile per mezzo di un percorso protetto affiancato da rampe pedonali a lieve pendenza. Oltrepassata la soglia vetrata, si ha l’immediata percezione della conformazione complessiva dell’edificio intuendone il funzionamento spaziale: dalla hall, il principale spazio comune, è visibile lo spazio comune, il blocco delle aule, le aule speciali, il nucleo degli uffici riservati a segreteria, amministrazione e docenza. Le aule, per mezzo di ampi infissi, permettono di comunicare visivamente con l’ambiente esterno.

La palestra è accessibile direttamente dall’esterno dalla piazza civica per gli utenti esterni alla scuola e dalla hall interna per gli utenti interni. Il progetto sfrutta l’ampio giardino esterno come comparto ambientale a microclima controllato. Corpo edificato sul lato ovest e alberi adulti fungono da frangivento per le correnti fredde dominanti. L’irraggiamento solare diretto sui fronti esposti a sud è attentamente controllato con frangivento e tende interne, mentre hall, laboratori speciali e palestra assumono specifiche conformazioni spaziali in modo da favorire il raffrescamento naturale nei mesi estivi e l’accumulo passivo del calore durante la stagione fredda.

L’edificio, rigoroso e inflessibile nella ricerca di un accordo con il delicato contesto urbano, regala all’interno la magia del colore: pavimentazioni, arredi e superfici murarie si tingono di cromie decise e intense che disegnando per gli allievi bagliori, squarci di luce, atmosfere sospese ed eteree, che paiono, qui e là, quasi di sogno.

Categorie
  1. Portfolio Lavori
  2. Edificio scolastico – Isola del Gran Sasso (TE)
Istruzione, Post-sisma
Incarico Progetto Progettazione Esecutiva e Coordinamento in fase di progettazione
Ubicazione Isola del Gran Sasso
Committente Commissario Straordinario Sisma Centro Italia 2016
Importo Lavori € 7.382.785,23
Timeline Gennaio 2019 - Luglio 2019
Altri Lavori
Progetto Liceo Scientifico
Scuola Fontamara – Aielli
Scuola Cappelle
Uffici Giudiziari L’Aquila
ITAS – Limbiate
Progetto Scuola Celano
Chiesa Santa Caterina d’Alessandria
Casetta Fantasia – Scuola Prima Infanzia
Agenzia delle Entrate
Menu